Motion 02/2019

CARI LETTORI,

”La combinazione di economicità, prestazioni e qualità della lavorazione fa sì che nessun altro processo sia realmente all’altezza della rettifica.” Così si è pronunciato il prof. Konrad Wegener al Grinding Symposium. E questo è anche il leitmotiv di questa edizione di Motion. La rettifica è in realtà un procedimento di lavorazione molto semplice e molto antico. Gli esperti del settore e numerose aziende (come la nostra) ne hanno perfezionato la precisione e l’efficienza nel corso dei decenni. La straordinaria precisione raggiunta oggi dalla rettifica e le tecnologie del futuro supportate da questo tipo di lavorazione sono il tema della nostra storia di copertina. In pochi lo sanno, ma senza la rettifica non ci sarebbero né microchip né robot. Un altro fattore importante è al centro di due storie in questo numero: il know-how umano. La rettifica non si apprende in nessuna università, ma solo nella pratica. Nella nostra intervista e nella rubrica “International” vi spieghiamo cosa questo significhi per la nostra azienda e i nostri collaboratori. Macchine con la migliore tecnologia, collaboratori con le migliori competenze – offriamo questa combinazione per garantire il vostro successo. Con questo spirito, vi auguro una piacevole lettura del nuovo numero di Motion!

Stephan Nell
CEO, UNITED GRINDING Group

Per saperne di più...
Trova la tua nuova rappresentazione macchina
Homepage
Global Group
it Change Language